La Sagra di Lissone con lo spettacolo delle fontane danzanti

La Sagra di Lissone con lo spettacolo delle fontane danzanti

LISSONE – Uno spettacolo di fontane danzanti per festeggiare la Sagra di Lissone. Dopo il successo dello scorso anno coronato da una cornice di pubblico straordinaria, anche l’edizione 2019 della festa cittadina vivrà un appuntamento imperdibile e promette grandi sorprese per grandi e piccoli.

Promosso dall’assessorato al Marketing Territoriale del Comune di Lissone, domenica 20 ottobre alle 21 in piazza Libertà, andrà in scena uno spettacolo unico in grado di emozionare grazie alle scenografie di acqua e fuoco sincronizzate con splendide colonne sonore e incredibili effetti speciali; getti d’acqua si alzeranno verso il cielo a ritmo di musica, coinvolgendo gli spettatori in un evento carico di pathos. Poco meno di un’ora fra musica, acqua, fuoco, effetti multicolore, laser di ultima generazione e una sorpresa nel finale.

Ma la serata delle fontane danzanti sarà solo una delle proposte che la cittadinanza scoprirà in occasione della Sagra di Lissone che da venerdì 18 a lunedì 21 ottobre vedrà come sempre allestito il Luna Park in piazzale degli Umiliati.

Alle consuete giostre, si affiancheranno animazioni, bancarelle e degustazioni di ogni tipo, che terranno compagnia come ogni anno a tutte le fasce d’età.

Da non dimenticare sabato 19 alle 21 a Palazzo Terragni l’appuntamento con il “Concerto della Sagra”, l’evento musicale ad ingresso gratuito promosso dall’Associazione Consonanza Musicale.

Immancabile il mercato del lunedì in occasione della Sagra di Lissone: 140 operatori troveranno posto da Piazza Libertà a Piazzale degli Umiliati collegando idealmente il Centro storico con l’area del Luna Park.

Dalle 8 alle 14, i 140 operatori del mercato cittadino si snoderanno eccezionalmente lungo un percorso che da piazza Libertà proseguirà fino a raggiungere l’area in prossimità di piazzale degli Umiliati.

I posteggi del mercato sono stati previsti in piazza Libertà, via Santi Pietro e Paolo, via Don Minzoni, via San Martino e via Dante.

“La tradizione della festa patronale è un momento importante per la nostra Comunità, un momento utile per rinsaldare rapporti personali – afferma il sindaco di Lissone, Concettina Monguzzi – l’impegno del Comune, anche quest’anno, è andato nella direzione di offrire una ricchezza di eventi alla cittadinanza improntati sulla tradizione e sull’innovazione”.

“La presenza del Mercato del lunedì, fortemente richiesta dalla cittadinanza e riproposta anche quest’anno dall’Amministrazione comunale, dà ulteriore valore alla nostra Festa patronale – aggiunge Alessandro Merlino, assessore al Marketing Territoriale – lo spettacolo delle fontane danzanti rappresenterà l’apice di un weekend ricco di proposte, ideali per offrire alla città un’atmosfera di festa”.

Dimmi la tua...