Agrimercato ha debuttato sul lago di Lugano

Agrimercato ha debuttato sul lago di Lugano

VARESE – L’agricoltura lombarda approda sulla sponda varesotta del Lago di Lugano, a Porto Ceresio, dove oggi (domenica 2 giugno) debutta il nuovo AgriMercato mensile di Coldiretti e Campagna Amica Varese, realizzato in sinergia con l’amministrazione comunale. Il nome ne sintetizza il tema e l’ampio respiro: “Porto… il gusto della Lombardia!”. Protagonisti saranno, infatti, i prodotti che valorizzano la filiera agricola lombarda, con i produttori di Coldiretti e Campagna Amica in arrivo, oltrechè dal Varesotto, anche dalle altre province: l’iniziativa vede anche la collaborazione della Società Navigazione Lago di Lugano che, per l’intero pomeriggio di domenica 2 giugno, proporrà minicrociere per tutta la famiglia sulle acque del Ceresio (al costo speciale di 3 e 5 euro).
Non solo: in occasione del taglio del nastro, previsto per le ore 11.30, saranno esposti anche i lavori degli allievi della scuola primaria di Porto Ceresio, dedicati al valore e alla comunicazione della filiera corta agroalimentare: lavori di alto valore, anche creativo, che sono stati presentati in nei giorni scorsi in occasione della conferenza stampa che ha lanciato l’appuntamento.

Molto soddisfatto il sindaco Jenny Santi, che ha creduto fortemente nel progetto di creare un AgriMercato a Porto Ceresio: “Un’iniziativa che ha un respiro transfrontaliero, in quanto si apre, come il golfo del nostro lago, naturalmente verso la Svizzera e il Luganese, appena al di là del lago, oltrechè alla sponda ticinese meridionale del Ceresio, ben collegata attraverso la via cantonale di Brusino Arsizio. A ciò va aggiunto, ovviamente, il naturale bacino d’utenza prealpino, che in realtà si estende molto più a sud grazie al collegamento diretto, via treno, tra Porto Ceresio e Milano”.

Dimmi la tua...