Una scelta per il futuro… orientamento per l’università

Una scelta per il futuro… orientamento per l’università

SARONNO – Dopo la fine della scuola superiore, migliaia di studenti si ritrovano a dover decidere che futuro intraprendere: alcuni scelgono il lavoro, ma per coloro che pensano di continuare gli studi, è fondamentale la scelta dell’università.

Una di esse, il politecnico di Milano, che si è aggiudicato il primato in Italia come migliore università, vanta di una grande varietà di corsi di studio che vanno dal design , all’architettura, dall’ingegneria fino alla medicina (novità di quest’anno).

Uno dei corsi più gettonato e intrigante è quello riguardante l’ambito aerospaziale. La durata del corso è triennale, ma con una media di superamento di 4 anni, che potrebbe scoraggiare gli studenti nel proseguimento. C’è da precisare, però, che al termine di questi anni di studio, è possibile trovare un impiego molto facilmente. E in caso l’universitario decida di approfondire gli studi attraverso una laurea magistrale, le possibilità di lavoro sono assicurate entro un anno successivo alla laurea.

L’insegnamento aerospaziale, oltre a quelli di base dell’ingegneria (analisi, fisica e chimica), si incentra sul tema aeronautico, dando rilievo allo studio dei principi alla base del volo e della costruzione di aeromobili.
“Arrivando da uno studio umanistico, inizialmente è stato difficile seguire il corso, ma, secondo me, con l’impegno e la perseveranza è possibile seguirlo senza grandi difficoltà – racconta una studentessa del politecnico di Milano, che frequenta il primo anno – ovviamente ci sono sacrifici da fare ed ore da passare davanti ai libri, ma alla fine degli studi sono sicura che non lo considererò tempo buttato via”.
Eva Cattaneo

Dimmi la tua...