Gb Grassi l’alternanza scuola-lavoro vola… all’esterno

Gb Grassi l’alternanza scuola-lavoro vola… all’esterno

SARONNO – Questo è il primo anno in cui per i ragazzi del GB Grassi è stato possibile vivere una grande esperienza di alternanza scuola-lavoro a Londra.

L’intero evento è stato progettato e organizzato dalla professoressa di inglese Anna Maria Banfi, con l’aiuto della professoressa Cristina Mosca, referente dell’alternanza scuola-lavoro del Gb.

Lo scopo era fin da subito trasformare il viaggio di istruzione in un’esperienza di alternanza scuola lavoro adatta per degli studenti che frequentano il liceo scientifico.

I punti focali di questa esperienza sono stati l’arte, la tecnologia e la storia. Tutto questo ha fatto scoprire ai ragazzi i pacchetti lavorativi che può offrire una grande città come Londra, come ad esempio nel campo della fotografia, altro fattore molto importante è stato anche l’imparare ad usare i mezzi di trasporto senza l’aiuto di adulti e a diventare quindi più autonomi.

I ragazzi sono anche potuti andare alla scoperta dei suoni della città inglese, il suo cibo, la scienza e la tecnologia e anche lo sport, il tutto grazie a dei tour organizzati da loro stessi fra le strade di Londra.

“Un evento che gli studenti coinvolti nell’esperienza ricordano con grande meraviglia – spiega la professoressa Banfi – è stato quando dei poeti vicino al Globe hanno composto una poesia ispirandosi agli alunni italiani che vanno a Londra per l’alternanza scuola-lavoro, esattamente come loro in quel momento”.

Si può dire con certezza che gli obiettivi di questo viaggio sono stati raggiunti anche, ad esempio, grazie a uno dei depliant riguardante questa esperienza, interamente realizzato in inglese da alcuni dei ragazzi che vi hanno partecipato.

Arianna Iula

Dimmi la tua...