Assemblee d’istituto: boom di proposte e… presenze al cineforum

Assemblee d’istituto: boom di proposte e… presenze al cineforum

SARONNO – Record di presenze al cineforum e tanti apprezzamenti per la qualità delle assemblee scolastiche del liceo Grassi malgrado alcuni problemi logistici.  

Dal 1974 gli studenti hanno il diritto di riunirsi in assemblee d’istituto per discutere di tematiche sociali, politiche e scolastiche a loro particolarmente care. Tutt’oggi il liceo Grassi mantiene viva questa possibilità organizzando una volta al mese un’assemblea.  

Le attività proposte sono varie dai gruppi sportivi a quelli di studio, ma anche  dibattiti animati da studenti e il cineforum da “sold out”al Silvio Pellico. Proprio quest’attività, nell’anno scolastico in corso, ha segnato presenze record conta una media di 400  studenti ad appuntamento, quasi la metà di quelli coinvolti dall’assemblea.

Gli apprezzamenti non sono limitati al cineforum. Secondo i sondaggi proposti agli studenti  l’indice di gradimento delle assemblee è molto alto: il livello di interesse delle attività conquista 8+ mentre la qualità dell’organizzazione generale arriva al 7. L’assemblea riesce a coinvolgere anche i più giovani come racconta l’aumento dei gruppi proposti dagli studenti del biennio

Tra tanti plausi c’è anche qualche criticità sul fronte della gestione degli spazi dedicati alle aule studio che spesso, non prevedendo l’alta affluenza, risultando così insufficienti. Da segnalare anche qualche problema nella gestione della logistica dei diversi appuntamenti. “Le assemblee – commentano i rappresentanti di istituto Nicolò Pavan e Gabriele Meroni – hanno tendenzialmente soddisfatto le nostre aspettative, anzi, siamo stati contenti nel vedere un aumento nel numero di gruppi proposti”.

Arianna Banfi

Francesco Sambrotta

Eva Cattaneo

Dimmi la tua...