Lissone, monumento alla Pace donato da Anpi

Lissone, monumento alla Pace donato da Anpi

LISSONE – “La Pace regni nel mondo” è la denominazione del nuovo monumento commemorativo che verrà collocato nei prossimi mesi nel Parco della Resistenza. La scultura, donata dalla Sezione “Emilio Diligenti” della Associazione Nazionale Partigiani d’Italia (ANPI), sarà posizionata all’angolo tra le vie Dante Alighieri e Don Minzoni, in una posizione che assicurerà massima visibilità all’opera.

La Giunta Comunale ha deliberato il sostegno all’iniziativa presentata dall’ANPI – Sezione “Emilio Diligenti”, concedendo gratuitamente l’uso dell’area. Il bozzetto dell’opera, realizzata dalla scultrice Virginia Frisoni, che ha operato nel nostro territorio e che è stata destinataria nel 2018 della civica benemerenza “Angelo d’oro”, è stato approvato dalla Giunta che ne ha condiviso e sostenuto i valori e l’impegno dell’Associazione Nazionale Partigiani d’Italia. Il monumento, che rappresenta una colomba, simbolo universale di pace e speranza, sarà collocato su una aiuola all’angolo tra via Dante Alighieri e via don Minzoni.

L’opera, in ferro saldato, aveva vinto il primo premio nel concorso indetto dalla Biennale di La Spezia. Le spese per la realizzazione e la posa del monumento sono a totale carico della Cooperativa Edificatrice Gramsci di Lissone.

La posa e l’inaugurazione del monumento avverranno nei prossimi mesi di concerto tra l’Amministrazione e l’ANPI lissonese e sarà dedicato un momento di inaugurazione in una data significativa legata alla tematica dell’opera inerente la Pace.

Dimmi la tua...