La diversità è il motore del mondo

La diversità è il motore del mondo

Comerio – Torna la rassegna culturale di Microcosmi con sei appuntamenti tra cinema, libri, teatro, musica, arte e scienze.Un fine settimana da vivere con Microcosmi. Dopo i primi appuntamenti dedicati al cinema e al teatro, la rassegna di eventi culturali, presenta un fine settimana da trascorrere tra momenti di letteratura e musica, seguendo il filo conduttore di quest’anno: “Differenze, la diversità è il motore del mondo”.  I ragazzi dell’Associazione Microcosmi infatti, vi invitano nel bellissimo parco di Villa Tatti Talacchini venerdì 28 sabato 29 giugno per condividere momenti di qualità e divertimento (in foto una passata edizione).

Venerdì 28 GIUGNO il programma ha inizio all’ora dell’aperitivo, dalle 19 e 30 infatti, verrà aperto lo stand gastronomico e si potrà assistere al concerto di Valentin Mufila e i Mapendo Africa Sound. Il cantante e musicista originario del Congo, insieme alla sua band, vi trascinerà nei ritmi africani.

Alle 20 e 30 si terrà invece, la presentazione dell’ultimo libro dello scrittore Roberto Piumini dal titolo “Alzati Martin, Ballata di Martin Luther King”, una storia contro la discriminazione e il sopruso. La vita di Fabrizio De Andrè invece, viene ricordata dal giornalista musicale Enzo Gentile che presenta il suo ultimo libro “Amico Faber: Fabrizio De Andrè raccontato dagli amici e dai colleghi”. Durante la presentazione ci saranno anche interventi musicali di Giorgio Cordini, autore de “I miei otto anni con Fabrizio De Andrè”. Seguirà un appuntamento di poesia partecipata, a microfono aperto con Antonella Visconti.

Sabato 29 giugno, gli appuntamenti iniziano già alle 14.00 con l’Associazione Covo di Varese che propone un Open Mic ( registratevi al 333.2655957). La sera invece, la musica avrà inizio grazie al chitarrista e compositore Manuel Buda e da Orwa Saleh, suonatore di out che proporranno sonorità etniche.

Dalle 21 e 30 invice, protagonista sarà il cantautore e scrittore Claudio Sanfilippo con alcuni tra i più importanti musicisti italiani: Danilo Minotti, Marco Brioschi, Marco Ricci e Maxx Furian per una serata in jazz dedicata ai brani della scuola milanese: Gaber, Jannacci, Dario Fo e tanti altri. E non è tutto. La serata continua, dalle 23, con il concerto degli straordinari Black Beat Movement, storico collettivo alternative-soul milanese. E per concludere, si terrà la proiezione del film “Woodstock – Tre giorni di pace, amore e musica”.

Dimmi la tua...