Il fantasy Momo di Silighini: ciak si gira a Rescaldina e Saronno

Il fantasy Momo di Silighini: ciak si gira a Rescaldina e Saronno

RESCALDINA – Il set del film “Momo” prodotto dalla “The American and Italian Foundation” dopo le riprese a Londra si è spostato nel territorio dell’alto milanese. Sono molti i curiosi che in questi giorni hanno visto la troupe effettuare alcune riprese nel centro commerciale Auchan di Rescaldina. Elena Bergamini, produttrice del film ha scelto personalmente le location. “La scelta è dettata dalla storia della protagonista che si vede con alcune amiche proprio in un centro commerciale. La nostra società produce film da anni per il mercato americano quindi non usiamo fondi ministeriali ma unicamente finanze nostre e nate dal Product placement, vero mezzo sul quale negli Stati Uniti si fanno produzioni” dichiara Elena Bergamini “quando abbiamo contattato Auchan abbiamo subito spiegato il progetto con il ritorno di immagine che avrebbe il marchio e con il gentilissimo direttore Simone Rao abbiamo optato per il centro di Rescaldina che in effetti si presta al meglio per la storia”.

Il film trae spunto dalla web legend di Momo una sorta di strega che uccide le vittime attraverso la rete. “Come regista abbiamo scelto Silighini un maestro ormai del genere fantasy oltre oceano e nel cast abbiamo attori italiani come Paolo Riva e americani ormai già collaudati in storie simili”. Le riprese si sposteranno poi a Saronno, Milano e in Liguria per poi terminare in Valle d’Aosta. La distribuzione inizierà in primavera.

Dimmi la tua...