SHARE

Sono le Connessioni il tema della quarta edizione del Festival della Comunicazione, che sarà a Camogli dal 7 al 10 settembre. Tra gli oltre 130 ospiti che animeranno la cittadina ligure con incontri, spettacoli, laboratori e mostre – tutti gratuiti e visibili anche in streaming sul sito della manifestazione – ci saranno anche l’esperto di storytelling Andrea Fontana e lo youtuber Daniele Doesn’t Matter.
Andrea Fontana, nell’incontro Walter White non abita più qui. ‘Connettersi’ nella Post-Verità: limiti, vizi e virtù delle iper-relazioni, spiegherà come al giorno d’oggi la mente narrativa stia prendendo il sopravvento sulla mente descrittiva nel nostro vivere sociale e mediatico e nel nostro connetterci. Nei giorni del festival uscirà per Hoepli il nuovo libro di Fontana #Iocredoallesirene. Come vivere (e bene!) in un mare di fake news (nelle librerie da venerdì 8 settembre).
Daniele Doesn’t Matter, invece, dialogherà con David Parenzo su Storie, vite… e buonanotte a partire dal suo nuovo libro E buonanotte (in uscita per Mondadori martedì 5 settembre). Lo youtuber e il giornalista ripercorreranno insieme le proprie esperienze di comunicatori e le diverse modalità di espressione: dall’interattività 2.0 del web a quella tradizionale della radio.
Il Festival della Comunicazione è ideato e diretto da Rosangela Bonsignorio e Danco Singer ed è organizzata dal Comune di Camogli e da FRAME (www.festivalcomunicazione.it). Tra gli ospiti di quest’anno: gli scrittori Alessia Gazzola, Alessandro Piperno e Mirella Serri; gli attori Claudio Bisio, Nicoletta Braschi, Edoardo Leo e Marco Paolini; il regista Pif; lo youtuber Michael Righini; l’ex magistrato Gherardo Colombo; il divulgatore informatico Salvatore Aranzulla; i filosofi Maurizio Ferraris e Marco Santambrogio; gli chef Bruno Barbieri e Cristina Bowerman; i giornalisti Mario Calabresi, Fabio Caressa, Aldo Cazzullo, Luca De Biase, Ferruccio De Bortoli, Federico Ferrazza, Federico Fubini, Aldo Grasso, Massimo Gramellini, Gad Lerner, Maurizio Molinari, Pierluigi Pardo, Federico Rampini, Massimo Russo e Beppe Severgnini e moltissimi altri ancora.

22082017

Dimmi la tua...